child

La difficile attuazione della normativa sulle unioni civili: tutela dei minori

di Chiara Capomolla L’istituto del matrimonio rappresenta una pietra miliare del nostro diritto ed ha anche interessanti connessioni con profili di teoria generale. Il suo evolversi segue, ancora più di altri istituti giuridici, i mutamenti della società. È, infatti, indiscutibile il carattere relativo e mutevole dei principi etici e generali dell’ordinamento[1]: comportamenti che un tempo venivano[…]

leone londra

Gli ordini professionali e il cosiddetto Jobs Act del lavoro autonomo

di Chiara Capomolla Le arti liberali si affermano sin dal Medio Evo, assumendo, nel tempo, un ruolo fondamentale nel sistema economico e sociale. Dalla fine dello scorso secolo, la terziarizzazione del mercato ha ulteriormente favorito lo sviluppo del lavoro autonomo che costituisce ormai una parte fondamentale del PIL. Il diffondersi dei principi liberisti su cui[…]

vecchio registratore di cassa

Vendita di quota di un bene in comunione ereditaria e principio consensualistico

di Chiara Capomolla La comunione ereditaria inerente più beni pone interessanti problemi relativi agli atti di disposizione da parte del singolo coerede: dubbi sono sorti sia riguardo alla donazione che all’alienazione della c.d. quotina. Con questa espressione si suole indicare la quota indivisa su uno soltanto dei beni facenti parte di una più composita massa:[…]

old-letters-436501_640

Proprietà, beni comuni e riforma costituzionale

di Chiara Capomolla La proprietà è un istituto cardine dell’ordinamento giuridico, in continua evoluzione ed ancora capace di appassionare gli studiosi anche per il suo portato d’incidenza cruciale sulla società[1]. Diverse le concezioni del diritto di proprietà nel tempo e nei diversi paesi. Nell’ambito del diritto comparato è interessante, ad esempio, la disciplina della proprietà[…]